Consolati Generali ed Onorari della Federazione Russa in Italia

 

Associazioni culturali di concittadini russi in Sicilia e Calabria

 

 

 

 

Attenzione!

Si avvisano i gentili visitatori che a causa dell`emergenza coronavirus COVID-19 a partire dalle ore 00.00 del 18 marzo c.a. (ora locale) е fino alle ore 00.00 del 01 maggio c.a. (ora locale) è limitato l`ingresso nel territorio della Federazione Russa dei cittadini stranieri, apolidi compresi quelli che arrivano dal territorio della Repubblica di Belarus, nonché dei cittadini della Repubblica di Belarus

AD ECCEZIONE DI  dipendenti accreditati o nominati delle rappresentanze diplomatiche e consolari degli stati esteri i nella Federazione Russa,  delle organizzazioni internazionali e le loro rappresentanze, delle altre rappresentanze ufficiali degli stati esteri collocati nel territorio della Federazione Russia nonché  dei membri delle famiglie di predette persone;  autotrasportatori che effettuano servizi di trasporto internazionale di merci e di passeggeri; equipaggi aerei, quelli delle navi marittime e fluviali; personale di carrozza, di locomotiva di treni internazionali; membri  delle delegazioni ufficiali e persone in possesso dei visti diplomatici,  di servizio e nonché per i viaggi privati nei casi riportati sotto e quelli in relazione alla morte di un parente stretto; persone che hanno la residenza permanente nel territorio della Federazione Russa così come le persone che fanno il transito attraverso scali aerei.

I cittadini stranieri titolari del permesso di soggiorno permanente (вид на жительство) possono entrare nella Federazione Russa, mentre i titolari del permesso di soggiorno provvisorio (разрешение на временное проживание) possono entrare nella Federazione Russa solo nei casi urgenti di carattere umanitario (consorti, figli minori, figli maggiorenni portatori di handicap) se in possesso dei documenti comprovanti lo stato di necessità e comunque previo ottenimento di un visto per motivi privati.

È sospeso anche il rilascio dei visti

AD ECCEZIONE DI  quelli diplomatici, di servizio e d’affari esclusivamente per le persone indicate sopra nonché dei visti per i viaggi privati nei casi seguenti:

I visti per motivi privati vengono rilasciati a cittadini stranieri, solo se famigliari di un cittadino russo (consorti, figli minori, figli maggiorenni portatori di handicap, genitori, genitori adottivi, figli, figli adottati, tutori e amministratori di sostegno), nonché, in casi singolari, quando l’ingresso in Russia di un cittadino straniero, membro della famiglia del cittadino russo – sia necessario per l’assistenza di un parente stretto gravemente malato, di un minore ecc.

Si rilasciano i visti  per i viaggi in relazione alla morte di un parente stretto.

Il rilascio dei visti elettronici (e-visti) è temporaneamente sospeso. 

Il Consolato Generale sottolinea che  predette misure sono motivate dalle circostanze straordinarie e sono di carattere eccezionalmente temporaneo.

 

Apertura graduale del Consolato Generale della Federazione Russa a Palermo

a partire dal 19 maggio 2020

Gentili visitatori del Consolato Generale,

Dal 19 maggio 2020 il Consolato Generale della Russia a Palermo comincia la graduale riapertura per la prestazione dei servizi urgenti. Per poter entrare all’interno del Consolato è obbligatorio indossare la mascherina medica e rispettare il distanziamento sociale.

Il sistema d’accesso però resta lo stesso, soltanto previo l’appuntamento. Per prenotazione di servizi di carattere urgente e non derogabile, nonché per il ritiro dei documenti già pronti bisogna inviare una lettera via E-mail all’indirizzo text@consolatorussopa.it indicando quali sono i motivi di particolare urgenza.

Per le questioni inerenti ai visti si prega di contattare il Centro Visti della Russia a Palermo (indirizzo: Via Ammiraglio Gravina, n. 2d, 90139, Palermo; tel. +39 091 7784680, e-mail: palermo@rusvisa-it.com, sito web: https://rusvisa-it.com/).

Certi della Vostra comprensione e fiduciosi nella Vostra collaborazione, Vi ringraziamo per l'attenzione e porgiamo cordiali saluti.

 

 

 

 

 

Prenotazione per i visti al Consolato