Il Consolato Generale della Federazione Russa a Palermo effettua l'autenticazione notarile delle traduzioni dei documenti dalla lingua russa in italiano e dalla lingua italiana in russo.

Il Consolato Generale accetta le traduzioni fatte esclusivamente dai traduttori professionisti accreditati ai tribunali.

Per la traduzione, è necessario inviare le pagine scannerizzate del documento da tradurre all’indirizzo del Consolato Generale text@consolatorussopa.it, indicando il nome e il numero di cellulare del richiedente. Il Consolato Generale trasmetterà le pagine da tradurre ai traduttori professionisti per effettuare la traduzione. Quando la traduzione sarà pronta, il personale del Consolato Generale La contatterà per fissare un appuntamento.

Gentili visitatori, Vi avvisiamo che al fine di utilizzare un documento, rilasciato dalle autorità competenti della Federazione Russa o dei paesi stranieri, effettuare l'autenticazione notarile della traduzione del documento potrebbe non bastare: il documento tradotto ed autenticato può essere rifiutato nel caso la legge preveda la legalizzazione del documento. A questo proposito, prima di presentare i documenti per la traduzione, Vi raccomandiamo di informarvi in anticipo, presso le autorità competenti dello Stato in cui verrà utilizzato il documento, se è necessario legalizzare il documento.

Per l'autenticazione notarile della traduzione, il richiedente deve presentare:

- il passaporto o la carta d’identità validi;

- l'originale del documento tradotto.

Le traduzioni, fatte dai cittadini stessi o da altre persone, non saranno accettate dal Consolato Generale.

Tariffe:

Autenticazione notarile della traduzione dei documenti dalla lingua italiana in russo:

22 euro per pagina – per i documenti presentati da cittadini russi;

40 euro per pagina - per i documenti presentati da cittadini stranieri.

Autenticazione notarile della traduzione dei documenti dalla lingua russa in italiano:

31 euro per pagina - per i documenti presentati da cittadini russi;

56 euro per pagina - per i documenti presentati da cittadini stranieri.