Per ottenere i visti per la Federazione Russa (turismo, affari, lavoro, transito, studio etc.) bisogna rivolgersi al Centro Visti (Palermo, via Michele Amari, 13/13a, (+39) 091-61-18-167, www.vhs-italy.com, palermo@vhs-italy.com).

La domanda del visto può essere presentata direttamente al Consolato Generale nei giorni di ricevimento solo ed esclusivamente dalle seguenti categorie dei visitatori:

- diplomati e gli ospiti diplomatici (senza appuntamento);

- cittadini che hanno bisogno di ingresso immediato in Russia per emergenza (telegramma di morte o di gravi condizioni del paziente) (senza appuntamento);

- i cittadini stranieri invitati a partecipare ad eventi importanti e manifestazioni ufficiali e che sono in possesso delle rispettive lettere d'invito (o numero di telex), ricevute dall’Amministrazione del Presidente, Parlamento, Governo, ministeri ed enti pubblici, regioni della Russia nonchè da Comitati organizzativi delle manifestazioni (solo previa appuntamento);

- i parenti prossimi dei cittadini russi (solo previa appuntamento).

La prenotazione per ricevere i visti nel Consolato viene effettuata esclusivamente sul sito palermo.kdmid.ru. Un visitatore può richiedere solamente un visto per se stesso.

Attenzione! I cittadini sopracitati prima di rivolgersi al Consolato Generale devono compilare un modulo sul sito visa.kdmid.ru e indirizzarlo al nome del Consolato Generale della Federazione Russa a Palermo. I moduli devono essere anchè stampati dai cittadini stessi.

Il rilascio o la negazione del visto viene deciso solo ed esclusivamente dal Consolato Generale della Federazione Russa. Il Consolato Generale non è obbligato a spiegare i motivi della negazione del visto.